Cancelli automatici: tipologie

Sicurezza e comodità iniziano dall’ingresso: ingressi condominiali, cancelli industriali e commerciali possono essere automatizzati con le diverse automazioni dei cancelli automatici, che garantiscono lunga affidabilità nel tempo, stile ed eleganza, e si integrano pienamente con l’estetica del cancello.

Gli ingressi, i cancelli automatici e le porte automatiche offrono molteplici vantaggi. Installati all’interno e all’esterno degli ambienti, sia residenziali che commerciali, permettono una gestione degli accessi agli edifici e ai parcheggi con sicurezza, comodità, eleganza ed igiene.

Un’importante caratteristica di tutte le automazioni è la capacità di poter controllare il passaggio, di invitare all’entrata e, nel caso di aree climatizzate, di ottimizzare i consumi energetici.
Vi sono diverse tipologie di cancelli automatici. I principali sono:

– Cancelli automatici scorrevoli
I cancelli automatici scorrevoli vengono gestiti da automatismi per cancelli in grado di permetterne l’apertura e chiusura sino a portate elevate. I nuovi quadri elettronici permettono inoltre di operare risparmiando energia.

– Cancelli automatici a battente
I cancelli a battente sono gestiti in modo automatico con automatismi per cancelli in grado di muovere ante sino a 5 metri. I nuovi quadri elettronici permettono inoltre di operare risparmiando energia.

– Cancelli automatici battente interrati
Per i cancelli automatici a battente inoltre c’è la soluzione di un sistema di automazione interrato che non presenta ingombri nelle parti in vista e permette la movimentazione mantenendo inalterato lo stile e l’immagine del cancello.

– Cancelli automatici industriali
Sicurezza e comodità iniziano dall’ingresso: i cancelli industriali, che presentano grandi dimensioni e flussi di transito elevati, possono essere facilmente automatizzati con le diverse soluzioni DITEC, che garantiscono sicurezza, lunga affidabilità nel tempo, stile ed eleganza, e si integrano pienamente con l’estetica dell’ingresso.

Quindi, come vediamo, il settore dei cancelli automatici si è molto ampliato, e il suo raggio va dagli attuatori interrati che non presentano alcun ingombro sulle parti in vista e permettono la movimentazione del cancello automatico senza alterarne lo stile e l’immagine, agli attuatori dal design ricercato, che soddisfano in modo eccellente ogni requisito e possono essere impiegati sugli infissi moderni e in stile, alle soluzioni di automazioni per cancelli a battente automatici e automatismi per cancelli elettrici scorrevoli, progettate per gli impieghi molto intensi, che trovano la loro ideale applicazione negli ingressi e cancelli industriali e in quelli delle collettività.