Come far aumentare il valore del proprio immobile

Al giorno d’oggi vendere casa non è semplice e ancor meno semplice è riuscire a far lievitare il prezzo in maniera tale da riuscire a guadagnare qualche soldo in più, specie se l’obiettivo della vendita è quello di riuscire a comprare magari una casa più grande o di trasferirsi in una città in cui i prezzi sono diversi.

I fattori che fanno crescere il valore di un immobile sono diversi ma e un punto di partenza ottimale è sicuramente una buona ristrutturazione che deve essere allo stesso strategica, ben progettata e non troppo costosa, seppur di qualità.
Per questo motivo è infatti necessario avere a disposizione un budget considerevole, tenendo a mente però che si tratta di un piccolo investimento che finirà per far crescere il prezzo complessivo dell’immobile anche del 15%.

Cosa ci insegna l’America
Forse non tuti voi sapete dell’esistenza di una strategia di marketing legata proprio a questo settore e che viene denominata ‘’home staging’’ che ha come obiettivo quello di incrementare i guadagni.
Come le parole ci suggeriscono, questa strategia si basa sulle capacità di allestire gli ambienti in modo tale da mostrarli al meglio, stupendo tutti i visitatori, sia le tecniche di ristrutturazione funzionali alla vendita.
Magari la strategia sarà anche sconosciuta, ma è possibile che vi siano venuti in mente programmi come ‘’Fratelli in Affari’’  o ‘’Casa su misura’’ che consistono proprio in questo e che ci fanno sognare case magnifiche, ma anche comprendere che ristrutturare è quasi sempre la chiave per vendere in tempi brevi.

Ecco cosa ristrutturare
Per prima cosa, sicuramente, un grosso vantaggio può essere costituito dalla gestione dello spazio: nonostante quasi nessuno cerchi case grandi per via della cura e delle spese che richiedono per essere arredate, è comunque importante che anche una casa piccola risulti armonica e ben organizzata.
Un modo per raggiungere quest’obiettivo è sicuramente quello di affidarsi alle nuove tendenze come l’open space e le porte scorrevoli  (neanche troppo costose).
Un altro punto a vostro vantaggio può essere sicuramente quello di affidarvi a ciò che coinvolge a primo impatto: i pavimenti e gli infissi.
Nel primo caso potrete optare anche per soluzioni non troppo costose ma che diano un tocco di nuovo agli ambienti, per quanto riguarda il secondo caso potreste scegliere di affi8darvi ad agenzie come AeP Infissi che si occupa di infissi in pvc a Roma di cui da qualche tempo si è compreso il potenziale.