master

Progettista di Architetture Sostenibili

Inizio lezioni il 28/11/2016

Il tema

L’aumento della popolazione mondiale e della popolazione urbana, l’accelerazione dei cambiamenti climatici e l’evidente riduzione delle risorse disponibili (a partire da quelle primarie come acqua, cibo e suolo fertile e coltivabile), così come il pericoloso accumularsi dei rifiuti nelle nostre città, sollecitano la formazione di una nuova figura professionale: un progettista con solide competenze ambientali, capace cioè di leggere le specificità di un luogo a partire da fattori ambientali (soleggiamento, ventilazione, umidità, piovosità ecc), rapportandole all’insieme del contesto urbano ed ottimizzando scelte formali e tecnologiche in funzione di una massima efficienza energetica ed ecologica del sistema abitativo.

Il Master, privilegiando un approccio basato sul riuso e sulla trasformazione dell’esistente, propone una metodologia progettuale finalizzata a ridurre l’impronta ecologica del sistema edificio.

Tutte le fasi del processo (dall’analisi del luogo, al rilievo fino alla definizione delle diverse soluzioni di progetto) saranno realizzate in un sistema di elaborazione e modellazione parametrica basata su protocollo BIM (building Information Modelling) affinché sia sperimentabile, da parte degli studenti, l’esperienza di processo integrato ad alta efficienza, condizione fondante dei sistemi di valutazione e certificazione LEED. In particolare modo saranno affrontate e gestite le questioni di integrazione tra la forma del progetto, le caratteristiche dei materiali costruttivi, i metodi di realizzazione, i costi di trasformazione e costruzione, le analisi quantitative e di efficienza energetica, utili ad una valutazione di sostenibilità integrata con quella economica.

Il Laboratorio di Sintesi permette di sperimentare la convergenza e l’applicazione delle conoscenze acquisite in un caso studio concreto ovvero:  il recupero e la riqualificazione della borgata di Massimina attraverso una strategia di coinvolgimento della cittadinanza.
Il processo progettuale prevederà infatti lo studio delle principali tipologie edilizie presenti nella zona, la definizione di una procedura di audit energetico, e la costruzione di un abaco di possibili soluzioni di retrofit, caratterizzate da bassi costi, tempi rapidi di ritorno degli investimenti e da una facilità d’installazione che permetta anche l’auto-installazione da parte degli abitanti. Il laboratorio svilupperà anche un ragionamento sul recupero dello spazio urbano e ancor più in generale indagherà i temi della smart community elaborando scenari per una riqualificazione complessiva, energetica, architettonica e sociale del quartiere.
Interlocutori privilegiati del laboratorio saranno dunque i cittadini ma anche il Comune di Roma e il Municipio, interessati alla sperimentazione di una possibile procedura di rigenerazione delle borgate caratterizzate dalla frammentazione della proprietà edilizia.

Obiettivi formativi

  • Conceptual Design  bioclimatico e valutazioni di pre-fattibilita e di verifica delle strategie ottimali
  • Progettazione su protocollo BiM (Autodesk Revit Architecture e MEP) integrata a sistemi di valutazione dei fabbisogni e al quantity-take off,  con strumenti di valutazione termofluidodinamica (Envi-Met, Design Builder)
  • Progettazione e verifica di  impianti di autoproduzione energetica (Pv-Syst)
  • Materiali ecocompatibili
  • Sistemi di efficienza e riuso delle acque
  • Illuminotecnica (Relux)
  • Valutazione e certificazione energetica e ambientale (Termus,  Leed)

 

Il Master si sviluppa attraverso 15 moduli didattici, 1 laboratorio di sintesi e seminari di approfondimento:

  • Architettura e questione ambientale: prospettive di ricerca (30 ore) Marialuisa Palumbo, teorico di Architettura e Media
  • Modellazione parametrica (58 ore) SPraut, esperti virtual building e CAD design
  • Simulazione termo-fluidodinamica (40 ore) Andrea Marcucci, fisico, Renewable Energy Consultant
  • Integrazione architettonica del fotovoltaico (18 ore) Alessandra Scognamiglio, ENEA
  • Gestione sostenibile delle acque (12 ore) Pietro Paolo Anella, paesaggista esperto di water management
  • Tecnologie per l’efficienza energetica (24 ore) Franco Cipriani, esperto di impianti
  • Progettazione bioclimatica: sistemi tecnologici (24 ore)
  • Bioclimatica e materiali (12 ore)
  • Bioclimatica e verde (14 ore) Tania Castagno
  • Illuminazione naturale e artificiale (20 ore) Stefano Sassi, architetto lighting designer. Sono previsti incontri con i produttori.
  • Ecobuilding e Smart City (20 ore) Mauro Annunziato, ENEA
  • Certificazione ambientale: Protocollo LEED (14 Ore) Francesco Bedeschi, GBC ITALIA
  • Certificazione energetica (Termus) (8 ore) Stefano D’Angelo
  • Elementi di valutazione economica degli interventi di efficienza energetica (16 ore) Francesca Margiotta, ENEA
  • LCA Life Cycle Assessment (14 ore) Michele Paleari
  • Laboratorio di sintesi (56 ore) Giorgio Martocchia, Modostudio architetti associati

 

L’accesso al Master è riservato a Laureati del Vecchio Ordinamento e Magistrale del Nuovo Ordinamento in Architettura e in Ingegneria. Sono ammessi anche laureandi purché all’atto dell’iscrizione abbiano superato tutti gli esami e discutano la tesi di Laurea prima dell’esame finale del Master. La direzione valuterà anche le eventuali richieste di titoli di studio equivalenti per candidati stranieri.

I candidati dovranno far pervenire all’indirizzo e-mail caterina.rossimarcelli@inarch.it  curriculum vitae e lettera di presentazione in cui sono descritte le motivazioni della scelta del percorso formativo.

L’iscrizione, previa comunicazione dell’ammissione per e-mail da parte dell’IN/ARCH, dovrà essere regolarizzata inviando alla segreteria organizzativa copia dell’avvenuto versamento del 50% della quota. La restante parte dovrà essere saldata entro 60 giorni dall’inizio del Master.

Il costo del Master per questa edizione è di Euro 5.000,00 + IVA (22%)

I versamenti vanno effettuati sul seguente conto corrente bancario:

c/c n. 000003900X15 intestato a INARCH SERVIZI srl
Banca Popolare di Sondrio, Viale delle Terme di Caracalla 1,  Roma
Codice IBAN: IT 92 U0569603229000003900X15
Codice BIC (o SWIFT): POSOIT22XXX

IN/ARCH – Istituto Nazionale di Architettura, in partnership con iGuzzini mette a concorso 2 borse di studio del valore di  € 2.500 a copertura parziale delle spese di iscrizione al Master.

Sono previste agevolazioni per i SOCI IN/ARCH e forme di rateizzazione.

Per favorire la partecipazione al master di giovani laureati stranieri che vogliano perfezionare la propria formazione in Italia riserviamo agli studenti più meritevoli residenti all’ estero una riduzione del 50% delle spese di iscrizione previo esame del loro CV e portfolio.

Al termine dell’attività didattica ad ogni studente che non abbia superato il 35° anno di età sarà assegnato, sulla base delle valutazioni conseguite e dell’esito della valutazione del CV e dei colloqui presso una delle seguenti strutture, un periodo di stage della durata di sei mesi:

2A+P/A Roma; 2T_R Roma; 3TI progetti; 5+1AA Genova; Abbate e Vigevano Roma; AKAproject Roma; Alessandro Fassi Torino; Alonso Balaguer Barcellona; Alvisi Kirimoto Roma; Archea Firenze; Arcò Milano; As Architecture Studio Parigi; AV62 Barcellona; Axè Studio – Genova; B-A-N Baglivo Negrini Architetti Roma; Battisti Tucci Roma; Behnisch Architekten Stoccarda; Bioproject Group Roma; Calderon Folch Sarsanedas Barcellona; Cannatà & Fernandes Porto; Carlo Ratti Associati Torino; Carlos Ferrater Barcellona; Centro Cetma Ostuni (BR); Consorzio Protecno ; Corvino+Multari Milano; De Architekten Cie Amsterdam; Deltastudio Ronciglione (VT); Diverserighestudio Bologna; Ecosistemaurbano Madrid; Edoardo Milesi & Archos s.r.l. – Albino (Bg); Edouard Francois Parigi; EMBT Miralles Tagliabue Barcellona; Environment Park Torino; Fontana Atelier Schio (VC); GAP Roma; Gecoarch Genova; GGAA Roma; Goldmann & Partners Milano; Granese Architecture & Design Studio Salerno; Iotti+ Pavarani Reggio Emilia; J.M. Schivò Roma ; Jean Nouvel Parigi; Kengo Kuma associates Tokyo; Labics Roma; Ma0 Roma; MAB arquitectura – Milano/Barcellona; Maisonbiostudio Firenze; Maite Guillem Barcellona; Manlio Amato Studio Roma; Marc Studio Torino; Mauro Spagnolo Roma; Metro Studio Londra; Michele Carlini Bolzano; Migliore + Servetto Milano; Modus Architects Bressanone (BZ); Next Studio Londra; Noiz Architects Tokyo; OMA Rotterdam; Paolo Brescia Monopoli (BA); Pica Ciamarra Associati Napoli; Pietro Carlo Pellegrini Lucca; Plasma Studio Beijing; Progetto CMR Milano; Progetto Sole Roma; RPA srl; Rudy Ricciotti Marsiglia; Sartogo Architetti Roma; Scape Roma/Parigi; SHSH Architecture Scenografy Bruxelles; Silvio d’Ascia Parigi; Spazi Multipli Roma; Studio Albori Milano; Studioazero Brescia; Studiouap Roma; Vincent Guallart Barcellona; ZenithSolar Firenze.

 

Guarda Le Nostre Storie di Successo

copertina

 

O.R.A. (premio M.A.D.) di Daria Fimmanò, Giulia Mangiola, Vera Rispoli. XIX edizione

Sfoglia il book

FoodLabs.net (premio M.A.D.) di Melania Manuli, Maria Sole Patriarca, Francesca Sammito. XVIII edizione

Sfoglia il book

S.O.S.PESO (premio M.A.D.) di Claudia Ricciardi, Mila Splendiani. XVII edizione

Sfoglia il book         Guarda il video

 

YOU ARE HERE (premio M.A.D.) di Barbara Bianco, Giulio Galli, Fabio Negozio. XVI edizione

Sfoglia il book         Guarda il video

START UP Tor Sapienza (premio M.A.D.) di Emanuele Ripa, Alessandro Zucchi Brewer. XVI edizione

Sfoglia il Book        Guarda il video

CMYK (premio M.A.D.) di Enrica Ida Campobasso,Valerio Galeone, Alessandra Ziliani. XV edizione

Sfoglia il Book       Guarda il video

ECHOMORANDI di Sonia Bianco, Anna Mangione, Cinzia Polesini. XVII edizione

Sfoglia il Book

TOR SAPIENZA LINK di Francesca Cristina Cascella, Viviana La Terra Meli, Elisa Mazzola. XVI edizione

Sfoglia il Book

ID_MORANDI di Arianna Dall’Albero, Alessandra Orlandi, Carol Reed. XVI edizione

Sfoglia il Book       Guarda il video

TOR SAPIENZA di Pasquale De Pasquale,Cristina Petrachi, Mariarosaria Siciliano. XV edizione

Sfoglia il Book

SAPIENZA HD di Valeria Fabbricatore, Rocco Puopolo, Giulia Sebastianelli. XV edizione

Sfoglia il Book         Guarda il video

Il master in breve
Invio CV --
Iscrizioni --
Inizio lezioni --
Durata 6 mesi in aula + 6 mesi di stage
Orario lunedì, martedì e mercoledì dalle 09.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30
Sede Viale Gorizia 52 - Roma
Crediti formativi 15 CFP riconosciuti dal CNAPPC
Costo € 5.000 + IVA (22%)
Richiedi informazioni caterina.rossimarcelli@inarch.it
Invio CV --
Iscrizioni --
Inizio lezioni --
Durata --
Orario --
Sede --
Crediti formativi --
Costo --
Richiedi informazioni --
Partner
IN/ARCH - Istituto Nazionale di Architettura - Viale Gorizia, 52 Scala A Interno 8, 00198 - ROMA - tel 0039 06 68802254 - inarch@inarch.it