Stress e invecchiamento: combattere le rughe con la neurocosmesi e uno stile di vita sano

Stress e invecchiamento: combattere le rughe con la neurocosmesi e uno stile di vita sano

Lo stress, oltre a far male alla salute, è causa anche di un invecchiamento precoce della nostra cute. La pelle è infatti l’organo più esteso del nostro corpo, sul quale sono più evidenti i segni dell’invecchiamento, soprattutto sul volto: così, rughe e solchi, rovinano la bellezza del nostro viso in modo quasi inevitabile. Lo stress generato dalla vita frenetica, quindi, produce effetti negativi sulla pelle e sul nostro aspetto esteriore: a soffrirne particolarmente sono le donne, che ogni giorno devono far fronte ai tanti impegni lavorativi, familiari e domestici. Scopriamo allora quanto siano collegati stress e invecchiamento della pelle, come potrebbe aiutarci la neurocosmesi e qual è lo stile di vita da adottare come rimedio antietà.

Cosa accade alla pelle quando siamo sotto stress

La pelle di una donna stressata può risultare fino a dieci anni più vecchia: le tensioni, infatti, disidratano la cute, provocano arrossamenti e favoriscono i processi infiammatori. Ad essere chiamato in causa, in questi casi, è il cortisolo, conosciuto anche come ormone dello stress e prodotto dalle ghiandole surrenali. Questo ormone aumenta infatti in condizioni di forte stress fisico e mentale, così da aumentare le energie necessar

 

ie al nostro corpo per far fronte alle situazioni difficili, e spesso è causa dell’invecchiamento della nostra pelle. In particolare, il cortisolo, inibisce la sintesi di collagene, causando disidratazione, con la comparsa precoce di rughe, inoltre la pelle appare meno luminiosa, il colore della cute risulta più pallido e il tessuto cutaneo è meno nutrito. Inoltre, lo stress, oltre ad aumentare la produzione di cortisolo, può incrementare anche la secrezione di altri ormoni che condizionano la secrezione di sebo: in questi casi, una pelle già grassa può essere più esposta alla comparsa di acne o altre problematiche della pelle.

Neurocosmesi per combatte

 

re lo stress cutaneo

Pelle e sistema nervoso sono quindi strettamente connesse tra loro: la neurocosmesi è infatti una disciplina che si basa proprio sulla relazione tra cute e psiche. Si tratta di un approccio innovativo alla bellezza che sfrutta formulazioni cosmetiche in grado di agire direttamente sul sistema nervoso, e di avere esiti positivi anche sull’umore: prodotti in grado di attivare neurotrasmettitori cutanei e olfattivi. I principi attivi più utilizzati nei prodotti neurocosmetici sono solitamente di origine vegetale e agiscono favorendo il rilascio di serotonina e dopamina, neurotrasmettitori del buonumore. Tra queste componenti troviamo l’olio essenziale di pepe rosa o il papavero blu, che stimolano la produzione di dopamina, attenuando le rughe e facendo apparire i tratti del viso più distesi. Ci sono poi i peptidi, molecole di aminoacidi utilizzati come antirughe o per altri trattamenti specifici, all’interno della neurocosmesi: il più conosciuto è l’acetilsapeptide 8, che mima gli effetti del botulino, e viene comunemente utilizzato nelle creme anti-age, nei contorno occhi e nei fondotinta. In generale, la neurocosmesi, rinforza tutti i tipi di trattamenti, in quanto protegge il Dna dai radicali liberi e stimola le endorfine.

 

Stile di vita corretto come rimedio anti-aging

Per rendere più efficaci e duraturi i trattamenti antietà, è importante intervenire anche con uno stile di vita corretto: un’alimentazione sana, bagni rilassanti e massaggi antistress, effettuati con oli essenziali indicati contro lo stress, come quelli alla rosa, alla vaniglia, alla lavanda. Importante poi anche svolgere regolare attività fisica: uno stile di vita sedentario, infatti, aumenta le situazioni di stress. Tra i rimedi naturali contro l’invecchiamento cutaneo avrebbero poi un ruolo importante le tecniche di gestione dello stress come tecniche di respirazione, un regime dietetico mirato a ristabilire la corretta circadianità ormonale, preparato da un nutrizionista, esercizi fisici mirati e tecniche di psicoterapia.

Fonte: Stress e invecchiamento: combattere le rughe con la neurocosmesi e uno stile di vita sano