Siamo quello che scriviamo

La pesca, passione di tantissimi sportivi, è di scena anche sul grande schermo e sono tanti i film che la vedono protagonista. Dai pescatori più strampalati a quelli professionisti, dalle uscite in mare in condizioni proibitive alla più classica pesca con la mosca, ecco una serie di pellicole dedicate al tema che ci piace tanto, alcune di esse tratte da romanzi. Buona visione!

In mezzo scorre il fiume

E’ la storia di due fratelli molto diversi tra loro che vivono nel Montana con il padre. Il patriarca ama poche cose ed essendo un pastore presbiteriano insegna ai figli il culto della religione e l’altra sua passione, la pesca con la mosca. E’ tratto dal libro di Norman Maclean ed è una storia vera, ambientata tra il 1910 e il 1926. Il protagonista principale è l’attore Robert Redford.

Lo sport preferito dall'uomo

Film del 1964, Lo sport preferito dall’uomo è una pellicola divertente che ha come protagonista Roger, autore di un fortunato manuale di pesca senza essere capace di pescare. Il suo capo lo “obbliga” a partecipare ad una gara di pesca sportiva e lui si ritrova inaspettatamente a vincerla, grazie all’attrezzatura giusta, che è sempre l’arma in più, che puoi trovare sul sito Pesca Sport San Polo. A fare da contorno alle imprese sportive di Roger ci sono tre donne e si creano gli inevitabili rapporti sentimentali.

Il fiume delle verità

Anche questa pellicola del 2010 come le precedenti è tratta da un romanzo o meglio da una novella. E’ la storia di Gus, un giovane che vive con i genitori che a un certo punto decide di fuggire da casa per stare solo. Il padre è un celebre pescatore nonché un autore di libri e Gus va vivere in un capanno per dedicarsi alla sua grande passione, la pesca con la mosca. Qui si innamora di una pescatrice, Eddy, e conosce Titus, un professore di filosofia.

Chi pesca trova

I protagonisti di Chi pesca trova sono gli attori Joe Pesci, nome che fa al caso nostro, e Danny Glover. In questo film del 1997 interpretano due amici un po' goffi, Joe Waters e Gus Green che abitano nel New Jersey. Adorano la pesca e decidono di andare in Florida per praticare il loro hobby. Ma la loro sarà un’avventura tutt’altro che tranquilla tra furti, armi, mappe del tesoro e naturalmente la pesca.

Drifters

Drifters è un film del 1929, anzi è un documentario muto dedicato alla pesca delle aringhe nel mare del Nord. E’ una produzione molto lontana nel tempo, opera del regista John Grierson. E’ stata una pellicola di grande successo, sia a livello di critica che di botteghino anche se il regista per realizzare alcune scene, quando il peschereccio rientrava senza pescato, lo rimpiazzava con del pesce comprato.

La tempesta perfetta

Chiudiamo questa mini rassegna con un film drammatico del 2000 interpretato da George Clooney. La tempesta perfetta narra le vicissitudini dei pescatori dell’Andrea Gail, il peschereccio per la pesca di pescespada che si ritrova in un mare proibitivo, in mezzo ad uragani e tempeste. Il finale è dei più tristi perché tutto l’equipaggio perde la vita, compreso il capitano Billy Tyne.